LA SALUTE DEI CAPELLI

Lo sapevi che lo smog danneggia la salute dei capelli?

I capelli hanno un fusto la cui struttura assomiglia ad una spugna che, assorbe tutto ciò’ che si trova nell’atmosfera attraverso la cuticola esterna. Quante volte ti è capitato di andare a mangiare al ristorante e al tuo rientro i capelli avevano assorbito l’odore di cucina? oppure sei stata in un ambiente di fumatori e i tuoi capelli odoravano di sigaretta?

I capelli però assorbono anche metalli pesanti, gas di scarico e polveri sottili che possono causare anche irritazioni al cuoio capelluto rendendo pesanti e opachi i capelli compromettendo bellezza e vitalità.

Fortunatamente con una corretta hair routine e piccoli accorgimenti possiamo proteggerli dalle aggressioni esterne.

Raccogli i capelli in uno chignon o in una coda di cavallo per evitare che siano troppo esposti all’inquinamento: questo ti permetterà anche di non lavarli tutti i giorni.

Evita però acconciature troppo strette con forcine ed elastici e prediligi cappello e foulard che li proteggeranno anche da smog, vento, pioggia, sole, cloro e salsedine.

Soprattuto al cambio stagionale, i capelli possono apparire più fragili e indeboliti, prova a lavarli ogni due o tre giorni: lavaggi eccessivi e prodotti cosmetici aggressivi possono privare capelli e cuoio capelluto dei loro oli naturali, utili a mantenere i capelli in salute. Se privati del loro sebo benefico, i capelli possono diventare più fragili e grassi, a causa di una sovrapproduzione di sebo per far fronte alla carenza dello stesso.

Anche la temperatura troppo elevata dell’acqua può danneggiare i capelli, così come il calore di piastre e phon. Prediligi acqua tiepida per lavarli e acqua fredda per risciacquarli da balsamo e maschera. L’acqua fredda inoltre dona lucentezza alla chioma.

Scegli prodotti delicati privi di sostanze chimiche e ingredienti sintetici.

Opta per prodotti naturali e biologici che nutrono la chioma e preservano la naturale barriera del cuoio capelluto.

Fai lo shampoo per rimuovere sporcizia e accumuli di sebo. Applicane una piccola quantità sulla parte superiore della testa e del cuoio capelluto; forma la schiuma e distribuisci il prodotto anche sulle lunghezza. Massaggia i capelli delicatamente senza strofinarli.

Applica ora il balsamo o la maschera evitando radici e cuoio capelluto per non ingrassare o appesantire i capello. Distribuisci il prodotto con le dita e lascialo in posa qualche minuto quindi risciacqua con attenzione.

Per un’azione urto prova ad idratare i capelli in profondità lasciando agire il balsamo 10-15 minuti prima di risciacquarli. Dopodiché fai lo shampoo e poi applica nuovamente il balsamo come d’abitudine. Quando risciacqui il balsamo la seconda volta utilizza acqua fredda.

Tieni sempre puliti spazzola e pettine con acqua calda e sapone per evitare che gli accumuli di sebo rimasti su denti e setole si ritrasferiscano sui capelli.

Se ne hai la possibilità fai asciugare capelli all’aria magari avvolgendoli in una federa o in un a vecchia maglietta che presentano un tessuto più morbido rispetto all’asciugamano.

Ricordati inoltre che la salute passa dalla tavola, scegliendo i cibi giusti puoi incrementare la crescita dei capelli, ripararli e prevenire la caduta.

I capelli sono costituiti da proteine: carne, uova, pesce..forniranno tutto il nutrimento necessario.

Assumi omega 3 e altri acidi grassi essenziali tramite mandorle, tonno, sgombro e salmone.

 

Le vitamine B6 e B12 sono ottime per la salute dei capelli

Condividi:

SCRUB CORPO FAI DA TE

ABOUT ME

Be the first to comment “LA SALUTE DEI CAPELLI”

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

(will not be shared)

"" è stato aggiunto alla wishlist